Discrepanze di crescita: interne ed esterne