Quali ostacoli lungo la strada dei bambini e degli adolescenti ad alto potenziale intellettuale (APC o Plusdotati)

Quali ostacoli lungo la strada dei bambini e degli adolescenti ad alto potenziale intellettuale (APC o Plusdotati)

Claudia Jancheck Caretta

Abstract
Sulla base della nostra esperienza clinica di 19 (attualmente 22) anni con bambini, adolescenti e adulti APC, così come con lo svolgersi delle quattro indagini (a scopo di catamnesi) che sollecitano i pazienti che consultano, metteremo in evidenza l’importanza del riconoscimento del soggetto APC e delle misure pedagogiche associate. Queste sono spesso difficili da mettere in piedi. Infatti, le particolarità dei soggetti APC, tra cui una sensibilità che genera sovente malintesi, troppo spesso impediscono all’entourage di prendere misure adeguate. Appare quindi molto importante individuarli precocemente e diagnosticarne eventuali disturbi associati. Questi ultimi vengono spesso evidenziati troppo tardi perché ben mascherati dall’intelligenza del soggetto. Un bilancio psicologico è quindi necessario al fine di aiutarli mettendo in seguito in atto tutti gli adeguamenti pedagogici e/o i trattamenti di tipo terapeutico possibili. 

leggi tutto … 
articolo originale ne: Revue Economique et Sociale, volume 74, octobre 2016: « Quels écueils sur la route des enfants et adolescents HPI ?» in Haut Potentiel Intellectuel : pourquoi il faut agir.

function cambiatitolo(){ document.getElementById("logo").firstElementChild.innerHTML = ' Zetapiesse - APC ' }