Alto potenziale cognitivo a scuola. Riconoscere e formare l’allievo.
Vademecum per i docenti. ZPS-APC

Realizzazione di oggetti 3D

Attività di arricchimento

di Giovanni Galli

Sintesi del lavoro svolto
– due case
– una automobilina (mobile!)
– una pista per automobiline (genere hot wheels)

Strumenti usati
– Compasso
– Riga
– Decametro
– Carta millimetrata
– Matita, forbici, cartoncino Bristol, sughero, …

Operazioni aritmetiche
– trasformazioni millimetri – metri , metri – decametri – chilometri
– lettura e scrittura di numeri decimali
– calcolo orale e scritto,
– multipli

Universo numerico
– numeri naturali, (0 – 1’000’000)
– numeri relativi (negativi)
– razionali (frazioni)
– reali (virgola)

Funzioni cognitive
– proiezione di figure geometriche solide
– stima lunghezze (uscita Locarno Monti)
– organizzazione dello spazio (grafico)
– gestione del tempo (di lavoro)

– il confronto, fra idea e produzione (fondamentale quando il comportamento comparativo non è attivato, quando l’esercizio è limitato a bisogni ridotti)
– non di meno il controllo dell’impulsività, nella proiezione di relazioni virtuali, che risultano carenti quando vi sono delle difficoltà nel cogliere o creare i collegamenti tra oggetti, avvenimenti, esperienze, con conseguente difficile comprensione e controllo episodico della realtà (saper come ho fatto, non semplificare i dati per comodità esecutiva, rispettare i parametri espressi, eccetera)

Figure geometriche
– 2D: quadrato, rettangolo, trapezio, cerchio, triangolo, corona circolare, sezione di corona circolare
– 3D: parallelepipedo tronco, cilindro, piramide, corona circolare piegata con sviluppi.

Funzioni esecutive
– Programmazione, segmentazione del compito
Descrizione:
Abbiamo realizzato degli oggetti 3D, partendo dalla progettazione 2D. In particolare, per la realizzazione della pista, la progettazione è stata eseguita in scala su carta millimetrata, proiettando in 2d i volumi 3d (piloni della pista, sagomatura della pista, curvature, eccetera)

Esempio
Costruzione di una pista di automobiline stile hot wheeles

Materiali
Cartone, cartoncino, carta, matite colorate punta dura, gomma, taglierina, forbici, gomma

Strumenti
Carta millimetrata, goniometro, riga, squadra, compasso

Conoscenze
Varie figure geometriche, sviluppo dei solidi, calcolo in scala, radianti.

Trattasi di una costruzione di una pista di automobiline hot wheeles, lunghezza due metri con curvature e pendenze varie. Può essere realizzata in classe suddividendo i compiti tra i vari allievi.

1) Ideazione

2) Progettazione in scala su carta

millimetrata
Tratti dritti
Curvature
Pendenze
Cordoncini nei tratti dritti e nelle curvature
Piloncini di sostegno

3) esecuzione materiale

Esempio della realizzazione della parte finale (arrivo della pista):

1) ideazione e sviluppo del piloncino (prisma trapezoidale)

– sviluppi dal tridimensionale al 2D
– ideazione corretta delle pendenze
– varie soluzioni dello sviluppo, sino a trovare uno sviluppo che possa essere contiguo nella realizzazione concreta

sviluppo 1
sviluppo 2
ideazione della base rettangolare o quadrata del piloncino
calcolo delle pendenze
progettazione (errata) del piloncino
progettazione (corretta) del piloncino
Trasposizione su cartoncino e ritaglio 1
Trasposizione su cartoncino e ritaglio 2
realizzazione finale piloncino
esecuzione del piloncino di sostegno

Tutti i diritti riservati
Aprile 2021